Luci d’Artista di Salerno: uno spettacolo imperdibile

Un mondo incantato fatto di luci e ambientazioni da favola attirano, ogni anno, tantissimi turisti nel Comune di Salerno.

Si tratta dell’iniziativa “Luci d’Artista“, l’esposizione natalizia di luminarie che invade la città – soprattutto nelle strade del centro storico e in Villa Comunale – attraverso le luci, per mano di artisti contemporanei. Oltre a giovani ed esperti, infatti, sono tanti i nomi importanti che hanno partecipato all’iniziativa, tra cui il ceramista Nello Ferrigno.

Il gemellaggio Piemonte-Campania

Non tutti sanno che questa iniziativa, che si ripete dal 2006, è stata mutuata dal Comune di Torino che, ormai dal lontano 1998, propone questa magia ai suoi cittadini. Innumerevoli gli artisti di pregio coinvolti nel progetto (voluto ed ideato dal pedagogista Fiorenzo Alfieri), come altrettanto infinito è stato lo sciame di curiosi e turisti richiamato dalle luci abbaglianti che hanno resto questo evento un faro per il nostro Paese; durante le festività 2009-2010, anzi, è stato inaugurato un vero e proprio gemellaggio: le due città si sono scambiate alcune installazioni dell’anno precedente, esponendole insieme ad altre commissionate per l’occasione, in un dialogo simbolico che si è ripetuto, poi, anche nel 2012.

Le scenografie sono così incredibili e d’impatto che sono divenute anche set cinematografico per la pellicola “Babbo Natale non viene da Nord” diretta dall’attore Maurizio Casagrande.

Insomma, un’occasione per condividere dei momenti diversi e speciali, in un periodo dell’anno che, già di per sé, ha qualcosa di magico.

Ruota panoramica e Sand Nativity

Quest’anno, il cielo stellato di Piazza Flavio Gioia si è trasformato in un acquario affollato da creature marine e, per la prima volta, è stato realizzato un vero e proprio omaggio alla Costiera Amalfitana: un pergolato di limoni! Inoltre, non mancano Poseidone (che conferma il tema acquatico), un tempio dell’antica Grecia e lo splendido giardino incantato… ma non è tutto.

Perché, da qualche anno, è anche possibile salire su una ruota panoramica montata proprio per l’occasione che, al costo di 9 euro per gli adulti e 6 per i bambini, promette uno spettacolo mozzafiato dall’alto: l’intera Salerno addobbata di luminarie sarà, infatti, visibile da un’altezza di ben 60 metri!

Inoltre, a Piazza della Concordia è possibile ammirare i tradizionali Presepi di Sabbia (Sand Nativity), oltre, ovviamente, al maestoso albero di Natale di 30 metri di Piazza Portanova e all’immancabile Villaggio di Babbo Natale presso il Parco dell’Irno.

Lascia una risposta